Segnalazioni

Grab e partecipazione, al via i seminari online

Prenderanno il via oggi, alle 16,30, gli incontri che caratterizzeranno il processo di partecipazione sul Grab, il grande raccordo anulare delle biciclette che sarà lungo 45 km e alla cui progettazione sta lavorando Roma Servizi per la Mobilità. Nel corso dei seminari online sarà possibile conoscere il progetto tecnico dell’anello ciclopedonale e si potranno fare osservazioni, richieste, proposte anche attraverso la compilazione di questionari. L’appuntamento di oggi sarà dedicato all’area

Avviso pubblico per la formazione di un elenco di operatori economici

Il Parco Archeologico dell’Appia Antica intende procedere alla formazione di un elenco di operatori economici quale strumento di consultazione, articolato in diverse categorie merceologiche e classi di importo, funzionale alla selezione, con criteri certi e trasparenti, degli operatori economici da invitare nelle procedure di affidamento di lavori e di servizi sotto soglia ai sensi dell’art.36 del D.Lgs 50/2016, per il triennio 2020-2023 con aggiornamento semestrale per le annualità successive o

Quarto Miglio - Mercatino

Nasce il nuovo gruppo di quartiere per vendita, scambio e acquisto su Facebook: Quarto Miglio – Mercatino https://www.facebook.com/groups/744978653067756  

Parco dell'Appia Antica: On-line il Bando per i nuovi volontari del Servizio Civile Universale

  Con il Natale è arrivato il Bando per la selezione dei nuovi volontari del Servizio Civile Universale. Come Parco dell’Appia Antica facciamo parte della rete che ha come capifila il Parco dei Lucretili e a cui partecipano anche il Parco dei Monti Simbruini, il Parco dei Castelli Romani, il Parco Nazionale del Circeo, il Parco Faunistico dell’Abatino e i comuni di Cineto Romano, Subiaco e Guidonia Montecelio. Si partecipa

Lucha alla città - Nuovi Laboratori di progettazione partecipata 12 e 13 dicembre 2020

Lucha 2.0 – Nuovi Laboratori di Progettazione Partecipata Il 19 e 20 settembre nel giardino di Lucha y Siesta si è svolto il primo incontro del Laboratorio di progettazione partecipata; una ricchissima due giorni con cui abbiamo voluto mettere in dialogo due filoni di elaborazione e pratica politica estremamente interconnessi: quello del movimento per i beni comuni su come articolare il diritto a una città partecipata, aperta e solidale, e quello del movimento