Atac, nuovi affidamenti ai privati per le linee scolastiche: previste 1.500 corse in più al giorno

Atac ha affidato temporaneamente, a seguito di  offerte pervenute da più operatori già selezionati in precedenza con procedura pubblica, la gestione di ulteriori otto linee di tpl a partire dal 01.01.2021 per circa 6 mesi e di 35 collegamenti dedicati al servizio scolastico potenziato e rimodulato a partire dal prossimo 7 gennaio, sia in relazione alla differenziazione degli orari di ingresso (8:00 – 10:00), che alla estensione dell’attività didattiche anche al sabato, così come previsto dalle istituzioni.
Dare temporaneamente in gestione ai privati queste linee consentirà ad Atac di recuperare uomini e mezzi da utilizzare sulle linee più affollate e a servizio degli istituti scolastici, arrivando a produrre, a regime, fino a 1500 corse in più al giorno, considerando anche quelle originate dal subaffidamento di 10 linee ai privati del 14 dicembre scorso.
L’iniziativa si inserisce nel piano dei servizi che le istituzioni stanno delineando per assicurare un miglioramento dell’offerta di servizio di trasporto, anche in vista della riapertura delle scuole.
A tal proposito Atac auspica, come ribadito di recente anche dall’associazione di categoria Agens, in relazione all’intero territorio nazionale, che si intervenga sulla domanda di trasporto, evitando concentrazioni all’ora di punta, al fine di permettere di conciliare il rispetto del limite del 50% del riempimento dei mezzi previsto dalle norme e l’offerta potenziale erogabile, garantendo così l’accesso agli istituti scolastici in sicurezza.

[ via ]