Cicloparcheggi Romani

Cicloparcheggi Romani

La mappatura richiederebbe più icone, ma la scelta da sempre è quella di cercare di dare informazioni senza eccedere “in finezze”. Qui la mappa comprensiva dei cicloparcheggi (link)

Le tipologie di cicloparcheggi o stalli, ho battezzato i parcheggi a modo mio, segnalatemi eventuali nomi “ufficiali”:

  • PON quelli finanziati con il PON, strutture da cinque stalli l’una, molto robuste, consentono di legare bene la bici e le ruote, montano in serie e sono efficacissime. VOTO 8
  • MOLLONI: estetici, non mi sembrano granché oltretutto si rischia di graffiare la vernice (esempio Pigneto / Piazza della Repubblica) VOTO 7
  • VERONA (Perché li ho visti li per la prima volta anni fa) ottimi! (esempio via Ostiense altezza sottopasso ferroviario) consentono VOTO 8
  • TIBUS (vedi foto perché è il primo che vedo fatto così), scomodo perché si inforca la ruota anteriore e si può legare solo quella, tranne nei punti in cui sporge una sorta di stampella che consente di legare anche il telaio, non sembra robusto. VOTO 5
  • SCOLAPIATTI (pressoché inutili) ma necessità virtù (es.: via la spezia altezza mercato e metroC Lodi) VOTO 2
  • TERMOSIFONI Robusti ma inutilizzabili dalle MTB e ruote larghe, consente di inserire solo parte della ruota. (es.: Piazza Scipione Ammirato) VOTO 4
  • PHI Per coppie di bici. Abbastanza solido. (es.: Campidoglio e Viale Libia / Santa Emerenziana) VOTO 6
  • FRONTALI simile a TIBUS ma “senza stampella”, stretta e fragilissima  (es.: via Lemonia) VOTO 3

 

Tipologia “PON”
(Largo Brindisi)

 

Tipologia “MOLLONI”
(Piazza della Repubblica)
Tipologia “VERONA”
(via Ostiense / prossimità Sottopasso ferroviario)

 

Tipologia “TIBUS”

 

Tipologia “SCOLAPIATTI”
(via LaSpezia altezza Mercato – metroC Lodi)

 

Tipologia “TERMOSIFONE”
(Piazza Scipione Ammirato davanti via Gino Capponi)

 

Tipologia “PHI”
(Viale Libia / Piazza Santa Emerenziana)

 

Tipologia “FRONTALI”
(via Lemonia altezza via Tito Labieno)

 

 

 

 

 

 

 

[ via ]