Giugno 2018

Nuova differenziata in VI e X municipio: oltre 72 mila romani coinvolti entro la fine dell'estate

Saranno oltre 72mila i romani dei municipi VI e X coinvolti entro la fine dell’estate nel nuovo modello di raccolta differenziata tecnologica elaborato da Roma Capitale, Ama e Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi). E’ infatti già in fase avanzata la consegna dei kit per gli abitanti dei nuovi quartieri coinvolti: oltre 10.500 di Fontana Candida, 12.800 di Due Leoni, 7.400 di Tor Bella Monaca Vecchia per il VI Municipio; circa 10mila

Il Parco Archeologico della Via Appia Antica è ora su Youtube e Twitter!

Dopo Facebook e Instagram, ora Parco Archeologico della Via Appia Antica è anche su Youtube e Twitter! Vai sul tuo social network preferito e cerca «Parco Archeologico dell’Appia Antica», oppure clicca qui: Facebook Instagram Youtube Twitter Iscrivendoti rimarrai sempre aggiornato su iniziative, eventi e novità che riguardano la Via Appia Antica e potrai interagire e condividete con noi la tua esperienza in questo incredibile museo a cielo aperto! Ti aspettiamo! [ via

regram @thesmallestclaudia #ReginaViarum If Romans called the “Queen of all the streets”, there is a reason. I love to walk along the #appiaantica Everything here reminds me that I’m small, I’m a small part of an #unicum My feet are among million and million other feet. Yesterday, now and tomorrow. #parcoappia #seguilavolpe #ancientrome #ivmiglio #vmiglio #rome #villadeiquintili

regram @thesmallestclaudia
#ReginaViarum

If Romans called the “Queen of all the streets”, there is a reason.
I love to walk along the #appiaantica
Everything here reminds me that I’m small, I’m a small part of an #unicum
My feet are among million and million other feet.
Yesterday, now and tomorrow.

#parcoappia
#seguilavolpe #ancientrome
#ivmiglio #vmiglio #rome #villadeiquintili

Da venerdì 1° giugno 2018 la Torre del Fiscale “si illumina”. A conclusione dei lavori, che hanno consentito di ricomporre l’unità architettonica del manufatto e renderne leggibili le trasformazioni nel tempo, il Parco Archeologico dell’Appia Antica inaugura il nuovo impianto di illuminazione e restituisce alla collettività un sito di grande spessore culturale. La Torre del Fiscale da sola riassume oltre duemila anni di storia. L’imponente struttura, alta poco meno di 30 metri, sorge su uno dei punti di intersezione tra gli acquedotti Claudio e Marcio. Databile tra XII e XIII secolo, prende il nome di “Torre del Fiscale” solo nel XVII secolo quando passa nelle mani di mons. Filippo Foppi, tesoriere (da cui “fiscale”) dello Stato Pontificio. La struttura rappresenta uno degli esempi meglio conservati tra le torri e i casali che segnano tuttora il paesaggio dell’Agro romano. Oggi questo monumento riconquista il suo ruolo di sentinella e si posiziona come “faro” del quartiere e dei suoi abitanti. ph @bastet https://buff.ly/2K3Ak5t

Da venerdì 1° giugno 2018 la Torre del Fiscale “si illumina”. A conclusione dei lavori, che hanno consentito di ricomporre l’unità architettonica del manufatto e renderne leggibili le trasformazioni nel tempo, il Parco Archeologico dell’Appia Antica inaugura il nuovo impianto di illuminazione e restituisce alla collettività un sito di grande spessore culturale.
La Torre del Fiscale da sola riassume oltre duemila anni di storia. L’imponente struttura, alta poco meno di 30 metri, sorge su uno dei punti di intersezione tra gli acquedotti Claudio e Marcio. Databile tra XII e XIII secolo, prende il nome di “Torre del Fiscale” solo nel XVII secolo quando passa nelle mani di mons. Filippo Foppi, tesoriere (da cui “fiscale”) dello Stato Pontificio.
La struttura rappresenta uno degli esempi meglio conservati tra le torri e i casali che segnano tuttora il paesaggio dell’Agro romano.
Oggi questo monumento riconquista il suo ruolo di sentinella e si posiziona come “faro” del quartiere e dei suoi abitanti.
ph @bastet
https://buff.ly/2K3Ak5t

Presentato il "Piano mare 2018"

Potenziamento del “porta a porta” per le 100 attività balneari del litorale, intensificazione delle operazioni di pulizia sulla via Litoranea e sulle aree più frequentate del lungomare più esteso d’Europa (circa 13 km di costa con 25mila presenze giornaliere e picchi di 100mila nei fine settimana nel periodo estivo), consolidamento della raccolta differenziata presso le 110 utenze commerciali del “Porto Turistico”. Questi i punti salienti del “Piano Mare 2018” predisposto

La Regione Lazio approva la prima legge sul lavoro digitale

Presentata oggi alla Regione Lazio la legge sulle “Norme per la tutela e la sicurezza dei lavoratori digitali” approvata in Giunta. Il testo passa ora all’esame del Consiglio regionale per la discussione e l’approvazione. Il percorso della legge. Il primo provvedimento il 15 maggio scorso, con la memoria di Giunta con cui avviare il percorso per approvare la legge. Dal 25 maggio al 14 giugno è stata invece a disposizione una consultazione

Axa: nella prima settimana del servizio 93% di raccolta differenziata

Numeri record per la nuova raccolta differenziata “porta a porta” all’Axa, in X municipio. Nella settimana di avvio del servizio, dopo la rimozione dei 300 cassonetti stradali presenti, il sistema di conferimento e prelievo dei materiali post consumo ha fatto registrare il 93% di raccolta differenziata. Il nuovo modello di raccolta, scattato in tutto il quartiere il 12 giugno, riguarda circa 10mila residenti e coinvolge complessivamente 2.440 utenze (2.192 utenze

Nei municipi dispari raccolte oltre 180 tonnellate di rifiuti ingombranti

Ammontano a oltre 180 le tonnellate di rifiuti urbani ingombranti, elettrici, elettronici e “particolari” raccolte domenica 17 giugno nei municipi dispari della Capitale nel corso del sesto appuntamento dell’anno con la campagna “Il tuo quartiere non è una discarica”, organizzata da Ama in collaborazione con il TGR Lazio.  L’azienda ha messo a disposizione dei romani complessivamente 26 postazioni (19 ecostazioni  mobili allestite per l’occasione e 7 Centri di Raccolta fissi),

Audizioni Accademia Materiaviva - 25 giugno 2018

Audizioni per il corso professionale Il Corso Professionale è rivolto a giovani attori, circensi, atleti e danzatori, che intendano intraprendere un percorso professionale di artisti di teatro fisico, con una forte specializzazione performativa nell’acrobatica aerea e nelle tecniche del circo teatro. La domanda di ammissione andrà presentata scrivendo a info@materiaviva.it Per l’ammissione all’audizione, è necessario inviare un’email con oggetto ACCADEMIA includendo curriculum, foto e lettera di motivazione. Le audizioni si terranno il giorno 25 giugno 2018