Luci e sbarre, così rinasce l’Appia – Corriere della Sera

Luci e sbarre, così rinasce l'Appia - Corriere della Sera

Luci e sbarre, così rinasce l'Appia - Corriere della SeraL’Appia Antica sarà protetta dalle sbarre. Ieri sera la direttrice Rita Paris ha annunciato ai residenti il progetto della soprintendenza speciale ai Beni Archeologici che prevede l’installazione di 8 sbarre di controllo per il traffico, una nuova illuminazione e 72 cassonetti per la raccolta dell’immondizia. I residenti si sono divisi.
«Il demanio da giugno ci ha affidato la completa tutela della strada» dice Paris. Per Andrea Catarci, presidente del XI municipio, «la gestione dell’Appia prevede oneri e onori».

L’articolo completo in pdf