LE ERBACCE DELL’APPIA ANTICA: riconoscimento sul campo, usi e proprietà – 18 maggio 2019

LE ERBACCE DELL’APPIA ANTICA: riconoscimento sul campo, usi e proprietà – 18 maggio 2019

Imparare a riconoscere le piante e conoscerne le molte virtù è un modo consapevole per vivere la natura e ci aiuta a comprendere ancora meglio quale enorme patrimonio si stenda intorno a noi. Durante la passeggiata verranno indicate le proprietà e gli usi di erbe un tempo usate normalmente nelle cure del corpo e nell’alimentazione, proprietà spesso confermate dagli studi moderni. Attraverso miti, leggende e simbolismo delle piante si scopriranno i molteplici aspetti che legano gli esseri umani al mondo naturale, per ricreare un legame armonioso con ciò che ci circonda.

Segue un approfondimento su come realizzare un piccolo orto dei semplici bello e utile per avere sempre a disposizione le piante che ci aiutano a mantenere un buon equilibrio psicofisico. Quali piante scegliere in base alle proprie esigenze, ma anche al luogo in cui possono essere piantate.

Lezione su campo tenuta da Valentina Petrioli, coltivatrice e raccoglitrice di erbe officinali, produttrice presso la propria azienda agricola “I Semplici e le Selvatiche”, amica di Hortus Urbis.

Si consiglia di portare una bottiglietta di acqua e scarpe comode e adatte al clima.

  • Sede: Hortus Urbis, via Appia Antica 42/50, Roma
  • Costo: donazione suggerita di 20,00 euro a persona + 5,00 euro Carta Amici del Parco dell’Appia Antica
  • Posti limitati
  • Sabato 18 maggio 2019, dalle 9 alle 12

Iscrizioni: entro le ore 12 di venerdì 17 maggio o in loco fino ad esaurimento posti: hortus.zappataromana@gmail.com

Poiché il corso si svolge all’aperto le attività potranno subire variazioni in relazione alle condizioni climatiche.

Vedi la locandina e i dettagli del programma completo: www.hortusurbis.it

Contatti:

Email: hortus.zappataromana@gmail.com

Seguici:

Aiutaci, sostieni l’Hortus Urbis:

Per arrivare:

Hortus Urbis presso l’ex Cartiera Latina, via Appia Antica, 42/50 (accanto alla fontanella)

  • In bici: ciclabile Cristoforo Colombo e percorrere il sentiero Circonvallazione Ardeatina
  • Bus: 118 e 218 sull’Appia Antica (Fermata Domine Quo Vadis) o 30express, 714 e 715 su via Cristoforo Colombo (Fermata Cristoforo Colombo/Bavastro o Cristoforo Colombo/Circonvallazione Ostiense) e percorrere il sentiero Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott
  • In macchina: La domenica parcheggiare a via Carlo Conti Rossini, Largo Gavaligi, via Omboni, via Scott e dintorni e percorrere il sentiero Circonvallazione Ardeatina nel parco Scott. Gli altri giorni parcheggio al civico 50.

[ via ]